Francesco Andresciani - Blender Foundation Certified Trainer

Blender Corso Base

Benvenuti nel Corso Base di Blender.

A partire da questa pagina troverete tutto quello che vi serve per iniziare ad utilizzare Blender in tempi ragionevolmente brevi. Potrete poi, sempre da qui, approfondire la conoscenza di questo splendido software.
Questo percorso è dedicato sia a chi parte da zero, sia a chi già conosce altri software di modellazione e rendering, ma vuole fare il grande passo verso l’Open Source. Lungo la strada troverete informazioni di base, ma anche argomenti che normalmente si possono trovare in corsi avanzati. Tutte le risorse sono in lingua italiana e via via cercherò di arricchirle fino a toccare tutti i campi di utilizzo di Blender (vi assicuro che sono tanti).
In rete si trovano tantissime risorse in lingua inglese. Prima fra tutte, il manuale di riferimento della Blender Foundation. Anche se questo percorso formativo è principalmente basato su video-lezioni, il mio intento sarà quello di fornire anche informazioni scritte, con rimandi alla guida della Blender Foundation per quegli argomenti che ancora non ho avuto modo di trattare sotto forma di “manuale d’uso”. Questo materiale farà inoltre parte di un progetto più ampio che sta nascendo all’interno della comunità italiana ospitata dal sito blender.it e del quale sono onorato di far parte in qualità di Blender Foundation Certified Trainer.
Un’ultima nota prima di iniziare: ricevo sempre più spesso, e con grandissimo piacere da parte mia, delle domande su diversi aspetti dell’uso di Blender. A tutti cerco di rispondere, ma arriverà il momento in cui non potrò più farcela, per meri motivi di tempo. Considerate però che Blender vanta una comunità molto vasta di utenti desiderosi di aiutarsi a vicenda mediante l’uso dei forum cui vi invito caldamente a partecipare: forum di Blender Italia

Francesco Andresciani

Se vuoi supportare questo sito puoi fare una

BANNER



TUTTO INIZIA DA QUI:

CORSO BASE – PARTE 1 E’ composto da 30 lezioni che vi permetteranno, partendo da zero, di conoscere tutte le basi necessarie all’uso di Blender. Gli argomenti trattati sono: interfaccia, modellazione, illuminazione, materiali e motori di rendering. Questi sono gli argomenti minimi da conoscere per poter lavorare con Blender e per decidere in seguito quale direzione prendere per proseguire. Sono disponibili le dispense.

CORSO BASE – PARTE 2 E’ composto da 15 lezioni che trattano argomenti più avanzati: animazione, fisica e funzioni avanzate. Sono disponibili le dispense.

NOTA BENE: di quale versione di Blender stiamo parlando? Ultimamente lo sviluppo di Blender ha preso ritmi vertiginosi e nuove versioni vengono prodotte in continuazione. Nel momento in cui scrivo queste parole è uscita la versione 2.93 ed è in fase di sviluppo la 3.0. Aggiornare tutte le volte i diversi corsi è letteralmente impossibile, ho quindi deciso di ripubblicare solo quegli argomenti che verranno effettivamente stravolti rispetto a quanto detto nelle lezioni. E poi, diciamocelo, è un po’ come imparare a guidare l’automobile. Ogni giorno vengono sfornati nuovi modelli, con sempre più optional, a volte con una marcia in più rispetto alla vecchia, oppure col motore elettrico al posto di quello a benzina, ma sempre di auto stiamo parlando. E la patente è sempre valida. Sta a noi aggiornarci, e non è nemmeno una impresa del tutto ardua, giusto?

COME PROSEGUIRE

Una volta seguite le lezioni del corso di base sarete in grado di muovere i primi passi da soli, in progetti anche di un buon livello di difficoltà. Tuttavia le cose da imparare sono tantissime, alcune devono persino essere ancora scoperte perché Blender è uno strumento molto versatile e le sue tecniche di utilizzo sono un terreno ancora in parte da scoprire (per non parlare dei continui aggiornamenti al programma stesso).

Il mio progetto a lungo (lunghissimo) termine è quello di pubblicare dei corsi specifici che vadano a coprire nel maggiore dettaglio possibile tutti gli argomenti trattati nel Corso Base.

CORSO DI MODELLAZIONE (in corso di pubblicazione) E’ dedicato alla modellazione e tratta i seguenti argomenti: strumenti di selezione, l’uso dei modificatori della sezione Generate, strumenti di modellazione per vertici, spigoli e facce. Il corso è in fase di pubblicazione e probabilmente tratterà anche gli argomenti topologia della mesh e retopologia. Sono disponibili le dispense.

CORSO DI ILLUMINAZIONE E COMPOSIZIONE E’ il corso successivo che dovrei pubblicare una volta terminato quello dedicato alla modellazione. Gli argomenti previsti sono simili a quelli trattati in un corso di fotografia. Si parlerà di illuminazione della scena, ma anche di composizione fotografica, lunghezze focali, profondità di campo, uso del colore, ecc.

CORSO SUI MATERIALI Un intero corso dedicato alla realizzazione dei materiali per Cycles ed EEVEE.

CORSO DI ANIMAZIONE Corso dedicato all’animazione in Blender

CORSO DI …

La lista dei corsi possibili in Blender è davvero lunghissima. Completarla adesso sarebbe inutile perché non è possibile programmare adesso tutta la produzione delle prossime lezioni. Tuttavia, se siete interessati a collaborare alla produzione di nuove lezioni che trattino argomenti specifici per Blender, vi invito a contattarmi. Potete farlo tramite il sito di Blender Italia (www.blender.it)

Tornate a visitare questa pagina per rimanere aggiornati! Ultimo aggiornamento del luglio 2021.


  1. Non mi è mai capitato di lavorare in questo ambito, ma la prima cosa che mi viene in mente è di studiare l’argomento della re-topology. Cioè come modificare la topologia della mesh per trasformarla da facce triangolari a facce quadrangolari. Da li la modellazione può essere fatta con diverse tecniche: sculpting, editing proporzionale, ecc. Argomenti che tratterò in futuro, ma non so prevedere quando purtroppo.

  2. Sig.Andresciani, ho visto ed acquistato diversi testi da lei fatti su blender ( tramite<blender school). Ovviamente la sua impostazione è architettonica, la mia è medica. Vorrei adoperare blender al posto di Rhino, per importare ossa in formato stl, da slicer 3d o similari ( già fatto) per poi modificarne le mesh e quindi la forma, piuttosto che gli assi anatomici e biomecanici.
    Che consigli mi dà in merito, dove posso trovare materiale per questo ?

    Grazie.

    Ermenegildo Baroni

  3. Sei un grande!!!!

Rispondi

Show Buttons
Hide Buttons
facebooklikebutton.co